“Vardirex 2020” si è conclusa

“Vardirex 2020” si è conclusa

Si è conclusa oggi “Vardirex 2020”, l’esercitazione interforze e interagenzia, giunta quest’anno alla terza edizione, si è svolta, nel massimo rispetto delle normative tese a limitare la diffusione del contagio da Coronavirus, in Abruzzo ed in particolare nei comuni di Avezzano, Scanno e Sulmona.

Si prefiggeva lo scopo di testare la risposta sul campo da parte del Dipartimento di Protezione Civile, delle Forze Armate e degli Enti locali in caso di allertamento per pubbliche calamità, anche di diversa e grave entità.

Durante i tre giorni dell’esercitazione sono state simulate situazioni di emergenza complesse dovute a scosse sismiche, condizioni meteo avverse, alluvioni, frane e smottamenti, che hanno richiesto l’intervento immediato dei soccorsi giunti sia via terra che via aerea grazie al simultaneo impegno dei soccorritori dell’Esercito, della Marina Militare, della Aeronautica Militare e dei volontari dell’Associazione Nazionale Alpini.

Lascia un commento